Il Senegal verso una nuova Costituzione?

Nei giorni scorsi si sono conclusi i lavori della Commission nationale de réforme des institutions (CNRI), presieduta dal professor Amadou Mahtar-Mbow, che il presidente della Repubblica Macky Sall aveva incaricato di formulare proposte per migliorare e modernizzare il funzionamento delle istituzioni. Al termine di numerose consultazioni tra esperti, cittadini e confraternite religiose la CNRI ha proposto l’adozione di una nuova Costituzione, anziché una semplice riforma. E’ dunque all’ordine del giorno in Senegal l’adozione di importanti misure per il rafforzamento dello Stato di diritto, dell’equilibrio dei poteri, dell’autonomia della giustizia, del godimento delle libertà politiche.

Per approfondire sui lavori della Commissione vai qui.