L’ignoranza degli italiani sulle migrazioni

Secondo Perils of Perception, un’indagine Ipsos-Mori, che ha coinvolto 14 paesi del mondo (Italia, Polonia, Francia, Spagna, Germania, Belgio, Ungheria, Svezia, Gran Bretagna, Giappone, Corea del sud, Australia, Canada e Stati Uniti), le percezioni degli italiani sulle migrazioni sono lontanissime dalla realtà e in questo senso risultano i più ignoranti del mondo.

In tutti i paesi della ricerca la percezione delle persone è maggiormente lontana dalla realtà dei fatti soprattutto per quanto rigiuarda gli immigrati musulmani e gli italiani in questo si “distinguono”. Credono, per esempio, che gli immigrati rappresentino il 30% della popolazione, mentre sono appena il 7%. Sono convinti che i musulmani sono il 20%, ma in realtà sono solo il 4%.

Perils of Perception è una specie di quiz al quale chiunque può partecipare collegandosi al sito Ipsos-Mori. Propone una serie di domande su diversi argomenti, come ad esempio il tasso di disoccupazione. Le risposte consentono di stilare delle classifiche.

Per altre info vedi qui.