Gli stranieri poveri sono più poveri dei poveri italiani

Sapete qual è il Paese con il più alto differenziale di reddito tra autoctoni e stranieri? E’ l’Italia. Si colloca al 22° posto del ranking dell’Ue 28. Lo squilibrio si è accentuato con gli anni della crisi. Tra il 2008 e il 2013 i redditi degli stranieri sono diminuiti dell’11,7% e quelli degli italiani del 2,6% (davvero poco se si pensa che la media UE 28 è stata il 6,1% in più).

Vedi qui.