Soldi verso l’estero: i senegalesi restano tra i più generosi

Gli ultimi dati sulle rimesse verso l’estero confermano in pieno la rilevanza finanziaria del fenomeno, nonostante la perdurante crisi economica che ha colpito in modo particolare i redditi dei lavoratori migranti. Nonostante un lieve calo nel 2014 l’ammontare complessivo di denaro inviato all’estero supera ampiamente i 5 miliardi di euro. La comunità senegalese si segnala come una delle più legate al paese di origine, è infatti la sesta (a poca distanza dalla comunità marocchina, collocata al quinto posto), nonostante sia soltanto la sedicesima come numero di presenze. Detto in altri termini, 90.000 senegalesi residenti in Italia inviano più denaro di 140.000 indiani e quasi la stessa somma di 450.000 marocchini.

Per approfondire clicca qui.